Da Falecchio a Monte Torrione e Colle S. Fermo

Songavazzo | Alta Valseriana | Trekking e Sentieri

Si parte da via Monte Falecchio e si segue la strada fino al primo tornante, dove si trova una bacheca dalla quale comincia il sentiero n° 556 del CAI che porta fino a Colle S.Fermo.
Si oltrepassa la staccionata proseguendo fino alla Madonna del Fop e al letto del fiume Trebes. Si continua dritto sulla sponda sinistra del fiume e si sale una ripida mulattiera che porta fino ad una strada bitumata.
Proseguendo sempre dritto su questa strada, si raggiunge la località di Camasone e più avanti il panoramico Monte Torrione (1285mt), distinto da una vecchia cascina a guardia di un incrocio. Aguzzando la vista è possibile scorgere il nome del monte inciso al di sopra della porta.
A questo punto si inizia a scendere, entrando nel territorio di Bossico, fino a quando si giunge presso un altro incrocio dove si possono notare alcuni cartelli che indicano diversi sentieri. Qui, si prende il sentiero sulla sinistra, il quale porta ad un grande prato verde con delle caratteristiche baite.
La traccia fa percorrere il perimetro inferiore di questo prato, facendo rimanere nel bosco. Si continua a seguire questa via che, dopo poco, permette di giungere finalmente a Colle S.Fermo dove si trova un’area pic nic attrezzata, una chiesetta e qualche baita.
I più sportivi potranno proseguire imboccando il sentiero che porterà fino a Bossico e poi a Lovere, altrimenti si può rientrare a Songavazzo ripercorrendo la medesima via.

I file .gpx e .kmz potrebbero presentare varianti e/o aggiunte rispetto al percorso descritto. Se non si conosce la zona, attenersi a quanto scritto sopra.

DETTAGLI

  • Durata: 4h 00'
  • Tempo Fino a 4 ore
  • Dislivello di salita + 600 mt
  • Dislivello Fino a 1000
  • Sentieri CAI 556

DOWNLOAD

Tracciato .gpx del percorso
Tracciato .kmz del percorso
Scheda stampabile