Tour all’ombra del Monte Falecchio

Songavazzo | Alta Valseriana | Cicloturismo MTB

Dopo un primo tratto su asfalto, da Songavazzo a Bossico, il percorso è tutto su sterrato, con alcuni punti impegnativi, dove scendere dalla MTB, che ci permettono di godere di panorami mozzafiato.

Partendo dal parcheggio del campo sportivo di Songavazzo, arriviamo alla piazzetta Giovanni XXIII e seguiamo la strada principale per Novezio e Cerete Alto. Proseguiamo fino al bivio per Bossico, affrontiamo la salita e raggiungiamo il centro del paese. Continuiamo a pedalare lungo la strada che continua a salire e dove qualche piccola sosta è d’obbligo per poter ammirare la bellissima vista sul lago d’Iseo; Arriviamo in un piazzale e imbocchiamo la strada sterrata, seguendo le indicazioni per colle San Fermo, dove troveremo un piccolo bar che ci permetterà di fare una sosta. Continuiamo per il Monte Torrione, altro punto panoramico, Camasone e Falecchio. Superiamo la piccola santella e seguiamo lo sterrato pianeggiante fino a raggiungere le prime case di Onore. Imbocchiamo la pista ciclabile e la seguiamo fino a raggiungere la strada provinciale; prendiamo il sentiero sullo sterrato e lo seguiamo per qualche minuto. Usciamo dal bosco e superiamo la chiesa di Songavazzo, dal cui sagrato si gode una meravigliosa vista del paese, e continuiamo sulla strada, per raggiungere il nostro punto di partenza.

 

Percorso pubblicato in collaborazione con www.orangemtb.com.
Testo originale modificato, per maggiori informazioni e dettagli percorso potete scaricare la scheda stampabile o cliccare qui (Percorso n.24).

DETTAGLI

  • Lunghezza km: 30
  • Dislivello Tra 1000 e 1600
  • Ciclabilità ( 95%in salita ) ( 98% in discesa )
  • Quota minima 437 m
  • Quota massima 1296 m
  • Fondo Asfalto 50%

DOWNLOAD

Scheda stampabile