Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo

Rovetta | Luoghi religiosi

Sorta sui ruderi di un antico castello, la chiesa è dedicata a San Lorenzo Martire.

Dedicata a San Lorenzo Martire e consacrata nel 1900, è stata costruita perpendicolarmente alla vecchia chiesa, più piccola, edificata nell’anno 1770 e restaurata nel 1855. Le due chiese, la sagrestia ed il campanile sorgono sui ruderi dell’antico castello. Il sagrato è dello stesso periodo di costruzione della nuova chiesa ed esattamente dell’anno 1897. Solo di recente, nell’anno 1990, sono state fatte opere di sistemazione e di finitura sia del sagrato, rifatto su disegno del vecchio sagrato esistente, sia della facciata principale della chiesa parrocchiale, dove è stato realizzato un arco in pietra con colonne portanti a base quadrata.

All’interno della chiesa troviamo tele del pittore clusonese Lattanzio Querena raffiguranti San Fermo e San Rustico, un dipinto rappresentante San Lorenzo, San Rocco e San Sebastiano di Domenico Carpinoni ed alcuni affreschi dei primi del ‘900, raffiguranti il martirio di San Lorenzo ed attribuiti ai fratelli Alfredo e Saturno Tosti.

L’organo dell’altare è d’epoca settecentesca, costruito dalla ditta Locatelli e recentemente restaurato.

CONTATTI

  • Piazza Castello - frazione San Lorenzo rovetta